Ho scelto te

Ho scelto te

Marianne e Daniel sono vicini di casa da una vita ma per il mondo sono due estranei. Sono opposti come le facce di una moneta, lei allegra, sorridente e socievole... Lui cupo, musone e solitario. Senza saperlo sono entrambi attratti dall'altro, Daniel ha paura di essere ferito, Marianne regalerebbe fiducia anche al più pericoloso dei criminali vedendo il buono in ogni dove. Il ragazzo sarà spaventato da questo suo atteggiamento. Durante la loro conoscenza lui riscoprirà i piaceri della vita, si aprirà al mondo e alle persone. Riuscirà a farsi degli amici e a combattere per non indietreggiare più. Esorcizzerà i mostri della sua testa ma si sa le cose belle spesso finiscono troppo presto e la vita gli presenterà un conto molto alto. Per una volta sarà lui a deludere le aspettative di qualcuno. Rialzerà il muro tra di loro e la ferirà lasciandole credere che l'amico, il confidente e l'amante non siano mai esistiti ma solo il frutto di un inganno. Forze maggiori li allontaneranno, ci sarà perfino un altro ragazzo nella vita della mora ma alla fine, dopo tante avversità, troveranno il modo di ritrovarsi. Perché se l'amore è vero, nessuno potrà intralciarlo, nemmeno il destino.