I popoli delle Terre dell'Arco

I popoli delle Terre dell'Arco

Marcus Halg

Questo libro ha 1 follower: Marco Cattarulla

Cinque diversi popoli vivono in pace ed armonia nella Valle, una fertile terra ai bordi meridionali del Lago Profondo, il grande lago che bagnava tutte le Terre dell'Arco. Elfi, Nani, Fate, Coboldi, Manalor, Squasc e Goblin da secoli collaborano fra loro, beneficiando di quanto prodotto dai propri vicini. Per la verità le Fate sembrano non fare mai nulla, ma sono protette e venerate da tutti, in particolare dagli Elfi. Ma sui popoli della Valle e su quelli di tutte le Terre dell'Arco incombe un terribile destino, che sconvolgerà per sempre la pace e l'armonia. Cinque giovani scapestrati, compagni di scherzi e bisbocce, si muovono ignari del loro destino proprio quando il peggio sta arrivando. Uno scherzo mal riuscito provoca la reazione dei capi villaggio e tutti i giovani vengono imprigionati per scontare una dura pena. Ma i giovani riescono in modo rocambolesco ad evadere e proprio quando sono pronti a fuggire insieme, la catastrofe si abbatte sugli abitanti delle Terre dell'Arco. Saranno proprio i cinque compagni a riportare la speranza nelle martoriate Terre dell'Arco