Spettacolo della natura

Spettacolo della natura

Massimo Ferraris

Quando la mattina della domenica la vedono transitare nella piazza principale, gli abitanti maschi di Mondruzzo rimangono assorti in silenzio. Mariella, la più bella ragazza del paese, colei che ogni uomo in età adulta vorrebbe stringere tra le braccia, chiamata dai compaesani "spettacolo della natura" per le forme generose da Venere che sorge dalle acque, li lascia fare e non considera nessuno . Il suo cuore batte per una persona sola, che però sembra non accorgersi di lei, Vincenzo, il proprietario del negozio di elettrodomestici. La ragazza cercherà di scoprire il motivo di tanta ritrosia, e quando Vincenzo le rivelerà la verità, farà di tutto per scombussolare la vita del paese intero. Una serie di personaggi unici renderanno la storia brillante e allegra, senza dimenticare il lato romantico, a partire dal Sindaco, impenitente dongiovanni, Tommaso, il viticoltore facoltoso e Luigia, la figlia di lui, ragazza triste e complessata in cerca di riscatto e Don Piero, prete furbo e scaltro.