TRA IL MARE E L'AMORE

TRA IL MARE E L'AMORE

Angelika Mori Caruso

Tra il mare è l’amore è quasi come non vi fosse differenza: entrambi sanno avere pregi e difetti. Sa essere calmo l’amore cosi come il mare, irruento e rischioso il mare , così come l’amore. Nella Sicilia degli anno 50’, viene al mondo un bambino chiamato Salvatore e lo stesso giorno rimarrà orfano di madre. Accudito dalla sorella maggiore tra fatiche e duro lavoro coltiva il sogno di divenire un navigatore. Cresce tra la bellezza della sua terra e l’amarezza dei problemi legati alla povertà, s’innamorerà’e ardirà per amore di una donna e del suo sogno nel cassetto. Ma tra il mare e l’amore,così affini tra loro regna il pericolo, la sofferenza, il dolore. E’ un racconto struggente”Tra il mare e l’amore” dove la scelta d’inseguire un sogno mette a dura prova i sentimenti reali connessi al cuore.Il non saper accettare le condizioni imposte dalla società' e dell'epoca in cui si vive cosi' nefasta per certi versi ed accettare invece il non arrendersi ai desideri e alle aspirazioni fa si che si viva una vita colma di ostacoli nel suo lungo cammino. I racconto dell'autrice, nasce nella cornice di un’isola incantevole spesso messa in ginocchio dai problemi sociali,si arricchirà' di intriganti atmosfere, si sposterà ai confini del mondo per non fermarsi mai… così come fa il mare , così come fa l’amore.